Main Menu

 

Tipologie Investimenti


Tipologie Investimenti

Abbiamo trattato nel precedente articolo i vari tipi di risparmio e le motivazioni per cui le persone tendono a risparmiare; ognuno di noi cerca sempre di pensare un pochino anche al futuro e agli imprevisti e dunque la persona umana tende sempre ad accantonare qualcosina per i periodi di magra; c'è anche chi è un investitore per lavoro, e dunque prende denaro di altre persone e tenta di ricavarne massimo guadagno per se e per gli investitori.

 A molti di noi piacerebbe vivere dalla rendita della compravendita di azioni o titoli; sarebbe molto bello poterci sedere di fronte al pc di prima mattina e iniziare a fare operazioni finanziarie online, sarebbe bello ma in realtà non è cosa facile, ecco perchè quando decidiamo di investire il nostro denaro è bene rivolgerci a persone qualificate e competenti.

Solitamente ci rivolgiamo a enti già noti, come Banche, Poste, Compagnie Assicurative e Società Finanziarie.

 Tutte queste società hanno a disposizione delle persone esperte nel mondo della finanza, che operano in borsa e nei maggiori mercati finanziari; sono persone che a seconda dell'andamento dei mercati consigliano uno, piuttosto che un altro investimento e i loro guadagni dipendono dalla riuscita degli investimenti che consigliano e che fanno.

 Gli investimenti più comuni e più conosciuti sono:

1 - Obbligazioni - Ci sarebbe molto da scrivere sulle obbligazioni, ma ne parleremo in maniera generale soltanto per avere un'idea di cosa sono . In parole povere si può dire che l'obbligazione viene emessa da una determinata società quando questa ha necessità di liquidità; chi acquista l'obbligazione affida il denaro alla società emittente in cambio di una cedola annuale di interesse, fino alla scadenza, data in cui la società restituisce il denaro al risparmiatore.

2 - Azioni - un'azione non è altro che una piccola percentuale di un'azienda; quindi chi possiede delle azioni di una società ne è socio. Ci sono soci maggioritari e soci minoritari, a seconda del numero di azioni che possiedono.

Le azioni si suddividono in privilegiate e azioni di risparmio; con le prime ai possessori è riconosciuta una partecipazione agli utili a fine anno e partecipano alla partizione del patrimonio che risulta in fase di liquidazione; le seconde sono emesse dalle società con azioni ordinarie quotate in borsa; chi possiede queste azioni non ha diritto al voto nel consiglio di amministrazione; sono regolate da disposizioni di legge.

Infine ci sono le azioni di godimento e le azioni con "prestazioni accessorie".

3 - Fondi Comuni di Investimento - sono dei fondi nei quali viene investito il denaro dei risparmiatori, vengono gestiti da società di capitale che hanno personalità giuridica. La Legge n. 77/1983 detta le regole dei Fondi Comuni.

I fondi si classificano in azionari, bilanciati, obbligazionari e flessibili a seconda del rischio e degli investimenti che vengono effettuati nei vari mercati. Questi tre sono i tipi di investimenti fra i più importanti e per i quali abbiamo necessità dell'intervento di un esperto e qualificato nel settore.



 




Tutti i contenuti a scopo informativo.
Il contenuto puo' non essere completo/aggiornato/corretto, e non intende sostituire consigli legali e/o professionali. 2010 - 2017 AssicurazioniMacchina.com