Main Menu

 

Decesso del sottoscrivente contratto assicurativo


Come già detto una polizza ha diverse figure, ecco tre importanti termini assicurativi:

Contraente => colui che sottoscrive il contratto, ne decide l'importo e accetta le condizioni contrattuali.
Il contraente è quindi il proprietario della polizza.

Assicurato => colui sulla cui testa viene assicurato il capitale da liquidare nel caso si verifichi la condizione.
in una polizza può essere assicurato anzichè una persona, un bene oppure un'auto o un immobile.

Beneficiario => caso morte o a scadenza

Prendiamo in esame le assicurazioni auto o le assicurazioni sugli immobili, esse decadono nel momento in cui muore il proprietario dell'auto o dell'immobile in questione.

In questi casi si avvia la pratica di successione per assegnare il bene agli eredi legittimi o legittimati da un eventuale testamento; le assicurazioni decadono e non saranno liquidati capitali ne saranno richiesti ulteriori pagamenti a favore delle assicurazioni.

L'auto è l'unico bene mobile che viene iscritto nell'asse ereditario e viene messo in successione insieme a tutti gli altri beni immobili, titoli ecc.

Nel caso delle polizze vita o di investimento, se muore il contraente la polizza rimane in vita fino a che è in vita l'assicurato, in questo caso la contraenza verrà acquisita da un erede legittimo o dall'assicurato stesso; la polizza continuerà il suo corso, ma non potrà subire modifiche di nessun genere fino alla scadenza.

Saranno congelate le decisioni prese dal contraente che ha sottoscritto il contratto; diverso è se il contraente cede in vita la contraenza ad un'altra persona: in questo caso il nuovo contraente può anche apportare delle modifiche alla polizza, che siano previste ovviamente dalle condizioni di polizza.


Esaminiamo le polizze vita: se il contraente e l'assicurato sono la stessa persona e dovesse venire a mancare, la polizza decade e in questo caso viene liquidato il capitale assicurato a favore del beneficiario caso premorienza previsto in polizza.

In questo caso bisogna presentare una completa documentazione: testamento del decuius se esiste oppure una dichiarazione sostitutiva di atto notorio dove si dichiara che il contraente-assicurato è deceduto senza lasciare testamento, oltre a vari
documenti come: fotocopia documenti e C.F. e stato di famiglia e altri documenti che verranno richiesti al momento dell'avvio della pratica di liquidazione.

- Decesso Proprietario Automobile, come comportarsi.


 




Tutti i contenuti a scopo informativo.
Il contenuto puo' non essere completo/aggiornato/corretto, e non intende sostituire consigli legali e/o professionali. 2010 - 2017 AssicurazioniMacchina.com