Main Menu

 

Assistenza Domiciliare Integrata


L'assistenza domiciliare integrata (ADI) Ŕ un sistema che permette di effettuare interventi sanitari presso il domicilio del paziente, sia che viva in casa di riposo o a casa propria o di un parente; le prestazioni offerte dipendono dalle necessita' del paziente e a decidere tale necessitÓ Ŕ una equipe di medici.

Il fine di tale assistenza Ŕ quello di migliorare le condizioni di vita del paziente e contemporaneamente aiutare e supportare la famiglia. Un infermiere domiciliare agisce esattamente come i suoi colleghi che operano nei presidi ospedalieri, hanno molta pi¨ responsabilitÓ e autonomia rispetto ai secondi.

I servizi offerti sono diversi e anche le figure professionali che vengono messe a disposizione del paziente. L'ADI viene attivata dal medico di famiglia, quando questi ritiene che il paziente abbia necessitÓ di cure infermieristiche continue e costanti e abbia la necessitÓ di essere seguito da esperti, es. psicologo, fisoterapista o altro.

A seguito della richiesta del medico di famiglia, una commissione medica si reca al domicilio del paziente e valuta la situazione sia esaminando tutta la documentazione medica messa a disposizione sia visitando accuratamente il paziente.

La commissione medica stabilisce quali sono i bisogni del paziente e stabilisce un piano di intervento.

Spesso sono pazienti allettati o semi infermi, magari vivono gran parte della giornata in carrozzina, per cui si formano piaghe da decubito che ovviamente vanno curate e seguite da un infermiere professionale.

La commissione medica stabilisce quanti giorni alla settimana l'infermiere deve recarsi a casa del paziente per effettuare gli interventi; il piano di intervento pu˛ essere modificato nel tempo dal medico di famiglia quando lo ritenesse necessario. L'intervento dell'infermiere Ŕ monitorato costantemente dal medico di famiglia.

Ogni qualvolta si ritiene necessario viene richiesto l'intervento di un medico specialista a seconda dei bisogni e delle problematiche del paziente.

I principali interventi infermieristici che vengono prestati a domicilio sono i seguenti:

1 - Interventi terapeutici come terapia infusiva, antalgica, iniettiva, di nutrizione

2 - assistenza nei casi di: sondino naso gastrico, tracheostomie, P.E.G. , stomie dell'apparato digerente

3 - rischio di infezioni: presenza di cateteri venosi, cateteri vescicali,ferite chirurgiche, lesioni vascolari o neuropatiche, ustioni o piaghe da decubito.

4 - incontinenza urinaria e/o fecale.

5 - interventi di insegnamento per imparare a utilizzare gli ausili ortopedici quando fossero necessari e per una corretta applicazione delle indicazioni terapeutiche.

Ci deve essere una massima collaborazione fra la famiglia, l'infermiere e il medico che segue il paziente perchŔ tutti hanno lo stesso obiettivo: cercare di far vivere meglio il paziente e limitare al massimo la sua sofferenza.

Invalidita' e le Quattro Ruote



 




Tutti i contenuti a scopo informativo.
Il contenuto puo' non essere completo/aggiornato/corretto, e non intende sostituire consigli legali e/o professionali. 2010 - 2017 AssicurazioniMacchina.com